Logo San Marino RTV

La Ducati Panigale V4 R fatta di Lego

In scala 1:1creazione dell'artista Riccardo Zangelmi ha lasciato a bocca aperta anche Dovizioso

di Mirco Zani
23 giu 2020
La Ducati Panigale V4 R fatta di Lego

Che con i mattoncini lego si possa dare forma a qualsivoglia fantasia è cosa risaputa e ormai consolidata, così dopo la fiat 500 gialla di Lupin III ecco che arriva la Ducati Panigale V4 R con la sua bella livrea rossa. Realizzata in scala 1:1 e frutto della mente dell'artista Riccardo Zangelmi,è stata presentata ufficialmente in questi giorni all'autodromo di Modena, mettendola a stretto contatto con l'originale della casa di Borgo Panigale. Al suo debutto nella gamma "Technic della Lego" lo stesso Zangelmi, ha affermato che partecipare  a questo progetto di Lego Italia e Ducati ha rappresentato per lui la sfida professionale più entusiasmante, mai affrontata prima.


Ho affrontato il progetto, prosegue l'artista, alla stessa maniera con la quale lo avrebbe fatto un pilota ufficiale della Casa di Borgo Panigale spingendo al massimo in pista, cercando e superando nuovi limiti.Vedrele oggi una al fianco dell'altra mi fa capire che ho colto il Dna di entrambe le componenti, da una parte della Lego Technic e della Ducati stessa che fatta interamente di mattoncini rossi esalta ancora di più la moto simbolo dell’eccellenza italiana. Non è stata un imprersa facile quella di Zangelmi, che ha utilizzato oltre 15 mila mattoncini, per un totale di oltre 400 ore di lavoro in team, dando vita ad una creatura di 180 chilogrammi un bolide che ha lasciato a bocca aperta anche il pilota del Ducati Team MotoGP Andrea Dovizioso. «Nella mia vita mai mi sarei immaginato di fare l’unveiling di una moto come questa -, ha dichiarato il campione in occasione della presentazione ufficiale a Modena.



Tutto questo precede il lancio sul mercato del nuovo set "Lego Technic" che da la possibilità di costruire a casa propria una replica della Ducati Panigale V4 R. Ovviamente non sarà con le dimensioni dell'originale,ma molto più contenute 32 centimetri di lunghezza, 16 di altezza e 8 di larghezza.Il tutto insieme a una ricca serie di dettagli riprodotti nel modo più fedele possibile, dallo sterzo alle sospensioni che conferiscono un movimento realistico, dai freni a disco all'inconfondibile rosso Ducati, da non trascurare che sarà il primo modello di moto nella storia di Lego Technic a includere un cambio per simulare le diverse velocità e tecniche di guida.