Logo San Marino RTV

Lavorare 6 ore anziché 8 è più produtivo

Gli Svedesi lo hanno dimostrato

di Stefano Coveri
28 ago 2019
Lavorare 6 ore anziché 8 è più produtivo

Purtroppo la produttività viene spesso confusa con le ore di lavoro. In Italia, come in altri molti paesi, esiste un abuso delle ore straordinarie e questo non è un bene per la produttività dell'azienda e gli svedesi lo hanno ampiamente dimostrato.

Per farlo, hanno usato un sistema molto semplice che ha permesso di non avere dubbi sul risultato: in alcune aziende la metà degli impiegati ha lavorato solo sei ore, mentre l'altra metà ha continuato con il solito orario.

Inutile dire che questa idea ha funzionato alla grande. Uno dei motivi del successo: se in una famiglia si riescono a recuperare due ore di vita quotidiana, si può verificare un cambiamento molto significativo, più di quanto possiamo immaginare. Quindi possiamo affermare che grazie al miglioramento della vita famigliare, i dipendenti sono più efficienti perché avranno maggior predisposizione ed energia per affrontare la giornata lavorativa.

Ma la domanda è: in Itali, questo sistema potrebbe funzionare?

Da noi quello che rende la vita famigliare più complicata, probabilmente, è anche la giornata lavorativa spezzata a metà, con la quale si ha diritto di avere da 45 minuti a due o più ore per mangiare, ma in molti casi è davvero difficile sfruttare questo tempo per stare con la famiglia. E non solo .....

In ogni caso, varie ricerche e studi già effettuati in passato, hanno dimostrato ampiamente che i paesi più produttivi, sono quelli in cui si lavora meno ore.

Tuttavia, è bene capire che ciò che conta è la produttività offerta da un lavoratore e che la flessibilità o la riduzione dell'orario, sarebbe un buon modo per aiutare il lavoratore ad essere veramente produttivo e per non vedere il lavoro come "una tortura quotidiana" che deve essere per forza affrontata. Di fatto, è sempre più chiaro che i giorni lavorativi da maratoneti, sono i meno produttivi. 

Addirittura, pensate che le persone più produttive, lavorano tre ore al giorno, mentre nel mondo sempre più aziende riducono l'orario giornaliero e settimanale.

Risultato: incremento della qualità e della quantità dei lavori svolti e più benessere per tutti.

ah! Ps: a parità di stipendio

Pace e buona vita a tutti