Logo San Marino RTV

Ricaricare il cellulare in altalena

L’insolita trovata arriva dall’Olanda e, per la precisione, da Eindhoven

di Mirco Zani
24 ott 2019
Ricaricare il cellulare in altalena

Se appartenete alla categoria di quelli alla continua ricerca di un caricabatterie per cellulare, se puntualmente nel momento di massimo bisogno il vostro telefonino vi pianta in asso, sappiate che in Olanda la ricarica fa tornare bambini. Basta salire su una altalena, avete capito bene, è sufficente salire e dondolarsi per ridare energia al telefono, l'idea per quanto bizzarra arriva daal'Olanda e più precisamente da   Eindhoven, considerata capitale del design,famosa per la presenza in passato  della Philips, si trova nella provincia di Brabante. Andando alla stazione ferroviaria all'interno rimarrete piacevolmente colpiti da la presenza di alcune altalene dai colori "bianco, blu e giallo", che sono anche i colori delle ferrovie olandesi che vi faranno dapprima sorridere, poi riflettere sulla loro presenza e infine desiderare di avere il cellulare scarico, una volta capito a cosa servono per davvero. Poi, le scritte ‘’Duurzaam Reizen’’, ovvero ‘’viaggia responsabile’’ e ‘’Play for power’’, e cioè ‘’produci energia, giocando’’, fugano ogni dubbio, se mai ne rimanessero.

Ma entriamo nel dettaglio, l'oscillazione infatti, mette in moto un generatore di corrente che è collegato a due cavi per telefoni cellulari visibili in una nicchia. Anche  Utrecht, città dalla presenza importante di universitari ha installato uno sempre in stazione, il mastodontico caricabatterie fa anche da attrazzione turistica. Se ci si pensa in effetti i passanti non avvezzi a questi metodi divertenti, salutari e ecologici per ricaricare il proprio smartphone. 

Anche se l'uso che ne viene fatto non sempre corrispondo alla necessità infatti non sono rari quelli che si siedono solo per ingannare l'attesa altri invece per gli immancabili "Selfie"di rito.

Insomma una dondolata allunga la vita... del cellulare.