Logo San Marino RTV

Sugli spalti appare il volto di Osama Bin Laden

Disastrosa gaffe dei Leeds,celebre club calcistico britannico che attualmente milita in seconda divisione

di Mirco Zani
29 giu 2020
Sugli spalti appare il volto di Osama Bin Laden

Il calcio ai tempi del Covid-19  mal sopporta il fatto di giocare a porte chiuse in totale assenza di pubblico. In Inghilterra anche la squadra del Leeds  come tutte le altre, deve fare i conti con le restrizioni previste dalla legge. Per non inquadrare uno stadio desolatamente vuoto ecco che sugli spalti è stato deciso di piazzare dei cartonati, meglio di niente insomma, un tentativo di far sembrare lo stadio un po' più vivo. I dirigenti del Leeds hanno chiesto ai propri tifosi di caricare sul sito della società le loro foto per poi trasformarle in cartonati da piazzare sugli spalti.


Quello che non potevano sospettare era che tra loro si annidassero dei bontemponi che al posto della loro, o insieme, hanno mandato una foto di Osama Bin Laden. Certo che anche chi trasforma le foto nei poster da mettere sugli spalti non rischia la nomina a "volpe del deserto" visto che non ha minimamente riconosciuto lo sceicco del terrore. A chi non è sfuggito per nulla è il regista della tv che ha trasmesso la partita, facendo soffermare le telecamere sul cartonato incriminato. Marcelo Bielsa,tecnico del Leeds United, è stato costretto a scusarsi con i tifosi.