Logo San Marino RTV

Videocall di gruppo: come funziona House Party?

Qualche consiglio per apparire meglio in video

di Catia Demonte
4 apr 2020
Videocall di gruppo: come funziona House Party?

In questo periodo di isolamento stiamo assistendo ad un incremento notevole dell'utilizzo di piattaforme che consentono di effettuare videochiamate a tutte le persone a noi più care. Tra le app più scaricate, House Party sembra essere quella in cima alla classifica. 

Fino a qualche settimana fa, House Party era principalmente utilizzata dai giovani under20, già abituati da tempo alle call di gruppo, ma ora anche gli adulti hanno trovato in questa piattaforma un buon modo per ritrovarsi con amici, colleghi e familiari. 

Come funziona House Party? 

Il suo utilizzo è semplicissimo perchè ci permette di effettuare videocall esattamente come accade su Whatsupp e Instagram, con l'unica differenza che possono essere incluse più di tre persone ed effettuare le cosiddette "maxi call". Oltre a questo aspetto, sono incluse altre funzioni tra le quali giochi interattivi e le chiamate aperte. 

La chiamata aperta con House Party

Questa modalità di utilizzo consiste nel far partecipare alla call tutti quelli che hanno l'app accesa. In poche parole, consente di realizzare una vera e propria festa o aperitivo in casa con tanto di persone nuove. 

Qualche consiglio per apparire meglio in video: 

  •  Ricordiamoci di pulire bene la lente del nostro pc o telefonino
  • Se utilizziamo il telefonino cerchiamo di appoggiarlo senza tenerlo in mano, perchè oltre ad essere fastidioso, se la connessione è lenta si possono creare delle sgranature nel nostro video. 
  • Verificare che il nostro volto sia interamente nell'inquadratura, lasciando dello spazio sopra la nostra testa e sotto.
  • La luce: deve essere sempre davanti a noi.
  • Dove guardare? Cerchiamo di rivolgere lo sguardo alla "fessura" della telecamera, non a noi stessi nel video.
  • L'audio è un altro aspetto importante per la riuscita di una buona video call. Quindi se non abbiamo un buon microfono da collegare, quanto meno cerchiamo di posizionarci in stanze piccole e piene di mobili per eliminare il riverbero.