Logo San Marino RTV

Salsa Mille Usi

17 lug 2018
Salsa Mille Usi
SALSA MILLE USI
Ingredienti :
200 g salsa tahin*
120 ml di acqua calda
20 g senape di Digione
Olio EVO qb
30 ml salsa tamari
1 limone (scorza e succo)
1 spicchio aglio
Curcuma qb
Pepe qb
Preparazione:
Inserire tutti gli ingredienti nel boccale del minipimer e frullare fino ad ottenere una crema omogenea. Se necessario aggiungere acqua, la salsa deve avere una consistenza cremosa e liscia. Cosè la Thaina
La tahina è una salsa a base di semi di sesamo, deliziosa e nutriente specialità della cucina mediorientale. Da noi, grazie alle sue proprietà nutrizionali, si è diffusa come ingrediente prelibato della cucina naturale.
Il nome, che alcuni scrivono tahin o tahini, è di etimologia araba e l’origine è antichissima, perché il sesamo in Oriente si coltiva da migliaia di anni e pare sia il più antico condimento conosciuto. La salsa ha consistenza abbastanza densa (da noi si chiama anche burro o crema di sesamo), il profumo ricorda quello delle arachidi, con note meno dolci e intense, e il sapore le noci tostate.
Per prepararla i semi di sesamo bianco vengono tostati leggermente, perché mantengano un sapore delicato senza retrogusto amaro, macinati in farina e miscelati con olio fino a ottenere una crema.
Nella cucina mediorientale si usa in molti modi diversi: al naturale con la pita, il tipico pane piatto e morbido; con le verdure crude o lessate; come base sui crostini, per accompagnare il tofu alla griglia, i falafel, le polpettine di ceci diffuse da Israele alla Turchia. Senza dimenticare due salse, l’hummus e il babaganoush, di cui la tahina è uno degli ingredienti principali: la prima a base di ceci, la seconda con le melanzane.