Logo San Marino RTV

5 velisti per Cipro

27 mag 2009
A Cipro con 5 atleti e l’eredità di Monaco, edizione impreziosita dalla medaglia di Martina Tosi. È proprio Martina a guidare la spedizione biancazzurra, giovane ma già esperta per puntare in alto. Per ripetersi e chissà magari anche puntare all’oro. Martina sarà in acqua nel Laser Radial. Due ragazzi nel Laser Standard. Matteo Belemmi, pure lui alla seconda partecipazione ai Giochi e il giovane Lorenzo Parma, il più in forma in questo momento. Chissà se così in condizione da regalare una sorpresa. Due imbarcazioni anche nell’Optimist: Cristina Parma e Matteo Santi. La squadra del tecnico Marco Manzi non nasconde le ambizioni di medaglia. Il mare di Cipro non è solito preparare tranelli: le condizioni specie di vento dovrebbero essere compatibili con quelle più congeniali alla spedizione sammarinese. Rispetto a Montecarlo il pericolo sono però i ciprioti, presenti in massa nelle acque di casa, così come i maltesi che hanno deluso due anni fa e qui vorrebbero riprendere un discorso fatto di medaglie e affermazioni. L’incognita è Montecarlo, normalmente rappresentata da atleti francesi naturalizzati nelle immediate vicinanze dei Giochi. Il gruppo sammarinese parte tra ottimismo e aspettative. Il tecnico Manzi ha già ispezionato il campo di gara: completano la delegazione l’altro tecnico Tommaso Gondolini, l’ufficiale di squadra Riccardo Parma e l’arbitro il Presidente Federale Marino Fattori.