Logo San Marino RTV

Al via i Giochi Olimpici Giovanili Invernali di Losanna

L'incidente occorso alla pattinatrice russa durante le prove non ha fatto slittare la cerimonia di apertura, in programma questa sera.

9 gen 2020

Quella di oggi era – e resta – la sera della cerimonia di apertura di Losanna 2020, terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali. Ovviamente senza il numero nel quale si sarebbe dovuta esibire la pattinatrice che, nelle prove di martedì, è caduta da un'altezza di 5 metri sulla pista di ghiaccio di Malley. Tragedia sfiorata e non ancora del tutto scongiurata, anche se, come riportato dal presidente del CIO Thomas Bach, la ragazza ha passato una notte tranquilla e le sue condizioni, per quanto gravi, sono in leggero miglioramento. L'incidente comunque non ferma la manifestazione, al via con la cerimonia dello Stade Pierre De Coubertin. "È un grande momento anche per il CIO perché Losanna è casa nostra - aggiunge Bach - per la prima volta avremo un grande evento olimpico qui da noi e questa è una cosa speciale. Lo è per gli svizzeri e per la gente di Losanna, ma anche per noi".

Le prime gare sono in programma già domattina, mentre si dovrà aspettare la prossima settimana per vedere all'opera l'unico sammarinese presente, Alberto Tamagnini. Lo sciatore biancazzurro esordirà lunedì 13 nello slalom gigante, mentre il giorno dopo scenderà in pista per lo speciale.