Logo San Marino RTV

Anticipi per Asset Banca e Titan Services

13 nov 2014
Anticipi per Asset Banca e Titan ServicesAnticipi per Asset Banca e Titan Services
Anticipi per Asset Banca e Titan Services - Trasferta insidiosa per gli uomini di Tabarini, a Ravenna senza centrali. Sulla carta semplice - inv...
Si avvicina il weekend, ergo si torna a saltare sotto rete e sotto al cesto. L'eterna sfida tra Pallacanestro Titano e Bertinoro si rinnova nell'inedito anticipo di domani sera alle 21.00 al Multieventi. Negli ultimi sette anni quest'incontro si è giocato ben 18 volte, con numero pari di vittorie sammarinesi ed emiliane.
Tra poco più di 24 ore scopriremo verso chi penderà l'ago della bilancia: il pronostico suggerisce la formazione ospite, capace di 4 vittorie nelle prime sei uscite, con la sola Imola a fare meglio. A ciò si aggiunga che il Multieventi – da fortino inespugnabile qual'era – è divenuto terreno di conquista settimanale in un Campionato di Serie C che non ha ancora visto l'Asset Banca vincere davanti al proprio pubblico. Tra gli emiliani volti noti e spesso decisivi: Marisi, Solfrizzi, Merenda e Poluzzi figuravano anche l'anno passato nel roster che ha fatto fuori i Titans al primo turno playoff per poi arrivare fino in fondo. Emiliani in serie aperta di 4 successi dopo i 2 scivoloni iniziali: l'Asset per una volta è al completo ed arriva dalla bella figura – purtroppo al netto di punti – contro la capolista Imola.

Alla stessa ora – le 21:00 di domani – scenderà in campo anche il sestetto della Titan Services, di scena a Ravenna (sul parquet della Mosaici) forte della vittoria su Faenza settimana scorsa. Coach Tabarini mette in guardia dalle qualità di Taglioli e sottolinea le difficoltà di un attacco che dovrà fare a meno dei centrali: Vannucci e i fratelli Zonzini sono infatti fermi ai box per infortunio.
Rispetta il canonico orario casalingo delle 18:00 la Banca di San Marino, che al PalaCasadei affronterà il fanalino di coda Imola. Occasione ghiotta per la ragazze di Zanchi per dare continuità ad una classifica che le vuole seconde insieme a Rimini alle spalle di Lugo. “Una partita meno facile di quanto si possa credere – avverte il coach, che ha assistito a qualche uscita delle avversarie, ritenendole “una squadra estremamente combattiva e solida in battuta”. In casa BSM sarà l'occasione anche per l'esordio di Agnese Conti e Valeria Benvenuti, rispettivamente di 17 e 16 anni. Il futuro avanza, a partire dalle 18:00 di sabato.


LP