Logo San Marino RTV

Arriva la capolista Carpi. All’Olimpico uno scontro che può cambiare la stagione del San Marino

27 nov 2010
All'Olimpico uno scontro che può cambiare la stagione del San Marino
All'Olimpico uno scontro che può cambiare la stagione del San Marino
Una sola sconfitta con la Carrarese e due pareggi l’ultimo con la Giacomense prima della sosta, per il resto tutti segni più per la capolista Carpi. Fermare la macchina quasi perfetta è il pensiero fisso che circola nella testa di Mario Petrone. Per farlo dovranno girare per il verso giusto diverse cose, a partire dagli episodi che in questo genere di partite risultano determinanti. Alla vigilia di una gara così importante non poteva mancare la visita del patron Germano De Biagi. Il tecnico solo domani mattina saprà se avrà a disposizione Alessandro Ligi fermo per un problema muscolare. Il centrale non si è allenato per tutta la settimana, sono molto esili le possibilità di recuperarlo. Giocherà Pellegatti accanto a Fogacci. Occhi puntati anche su Marco Bellotti di Verona designato per dirigere l’incontro clou della 12esima giornata del campionato di Seconda Divisione girone B. Nel video l'intervista al patron, Germano De Biagi

Lorenzo Giardi