Logo San Marino RTV

Atletica: Enrico Renzi sul podio a Carpi

13 nov 2016
Atletica: Enrico Renzi sul podio a Carpi
Enrico Renzi primo assoluto della categoria allievi L3 nella gara regionale del Torneo Allievi GAM svoltosi a Carpi
Se il buongiorno si vede dal mattino il giovane sammarinese Enrico non si è fermato nel suo percorso da atleta esordiente per la ginnastica artistica maschile, confermandosi come campione regionale Emilia Romagna
In gara I ragazzi si sono confrontati su 4 attrezzi: corpo libero, volteggio, parallele e sbarra.
Il giovane sammarinese non aveva gareggiato alla prima prova e ha quindi dovuto dare il tutto per tutto in questa seconda ed ultima per far vedere i suoi progressi e tentare l’accesso ai nazionali.
Enrico è partito a corpo libero presentando un esercizio nuovo e più complicato del solito, ha inserito un twist teso che ha eseguito correttamente, ottenendo un punteggio davvero molto buono, 13.300, con soli 7 decimi di penalità. Soddisfatto dal primo attrezzo è passato a volteggio presentando uno tsukahara, un salto con rotazione in volo. Grazie a questo salto Renzi è partito dal massimo punteggio possibile e ha ottenuto un ottimo 13.80.
Dopo queste due prove ben riuscite Enrico e l’allenatrice Nicoletta Martinini, hanno iniziato a pensare alla possibilità di arrivare al podio, ma era necessario continuare concentrati anche gli ultimi due attrezzi.
Alle parallele, l’attrezzo che il giovane sammarinese non predilige particolarmente, ha eseguito un esercizio praticamente perfetto.
Rimasta la sbarra, Renzi è riuscito a dare il meglio di sé, eseguendo un esercizio molto pulito, con pochissimi decimi di penalità.
53,400 il punteggio finale somma dei 4 attrezzi che gli hanno permesso di salire sul gradino più alto del podio!
Primo posto nella gara odierna con un distacco importante sul secondo, ma anche primo posto nel Campionato Regionale e ammissione certa alla fase nazionale del 3 Dicembre a Mortara.
Grande soddisfazione per l’allenatore e Tecnico Federale Emilia Romagna, Claudio Pasquali, per l’atleta sammarinese che da quest’anno ha deciso di trasferirsi a Cesena per allenarsi più assiduamente.