Logo San Marino RTV

Baseball: sconfitta per la T&A

4 set 2011
Baseball: sconfitta per la T&A
Baseball: sconfitta per la T&A
L’obiettivo della T&A San Marino era quello, di riportare la serie a Serravalle e l’obiettivo è stato centrato, ma il rammarico per com’è maturata, la sconfitta in gara 5 è davvero grande. La squadra di Bindi domina la prima parte dell’incontro e un fuoricampo da tre punti di Granato, porta i Titani sul 7-0 alla fine della terza ripresa.
La Danesi è come un pugile nell’angolo ma la T&A non assesta il colpo del KO e allora il pensiero corre a quella rocambolesca rimonta di Nettuno in gara 1 e anche questa volta, il copione è identico a quello della prima partita della finale scudetto. Granados, lanciatore partente della T&A vacilla alla quarta ripresa con tre punti subiti e crolla all’inizio del quinto inning. I rilievi di Bindi non ne combinano una giusta, concedendo valide, battitori colpiti e basi ball a ripetizione.
Morale, cinque punti segnati dalla Danesi e sorpasso per 8-7, roba da non credere. Intanto Massimiliano Masin Tiene a bada le mazze sammarinesi. Bindi si gioca la carta del lanciatore tascabile Pet Avvento, per la verità il meno peggio dei rilievi sammarinesi, fino al fuoricampo da un punto di Mirco Caradonna. La serata no dei pitcher è completata da Greg Palanzo. Due punti subiti all’ultima ripresa e fine dei giochi sull’11-7. Venerdì si torna a San Marino per gara6. La T&A deve vincere per arrivare alla bella, perché ora la Danesi è a una sola vittoria dal titolo tricolore.