Logo San Marino RTV

Baseball. La T&A a Nettuno per gara3 della finale scudetto

31 ago 2011
San Marino - Baseball. La T&A a Nettuno per gara3 della finale scudetto
San Marino - Baseball. La T&A a Nettuno per gara3 della finale scudetto
Quattro giorni di riposo per recuperare energie e riordinare le idee, in vista della terza sfida della finale scudetto. Danesi Nettuno e T&A San Marino si ritroveranno di fronte domani sera, con inizio alle 21 sul diamante dello Steno Borghese e soprattutto ricominceranno dal 2-0 per la Danesi, maturato nelle prime due sfide giocate all’ombra del Titano. Un risultato a sorpresa, se si considera l’andamento di tutta la stagione, ma un doppio vantaggio del tutto meritato per quello che la formazione di Ruggero Bagialemani è riuscita a esprimere nelle due partite. Ventidue punti segnati con trentadue battute valide, numeri di una squadra che ha trovato lo stato di forma migliore, nel momento più importante della stagione. E poi aggiungiamo carattere, grinta e intensità, tutte qualità che sono invece mancate alla squadra sammarinese. Il line-up di Bindi aveva cominciato alla grande, poi man mano si è perso per strada. Ora la T&A si ritrova con le spalle al muro, con l’obbligo di vincere almeno due partite a Nettuno, per riportare la serie finale di nuovo a Serravalle.
Non sarà facile ma è doveroso provarci, con il recupero di Granato e del lanciatore Bonilla. I due non saranno al meglio della condizione ma dolori e acciacchi vanno messi da parte, in palio c’è il titolo tricolore.

Palmiro Faetanini