Logo San Marino RTV

Bisoli confermato alla guida del Cesena

28 mag 2009
Pier Paolo Bisoli come Josè Mourhinho. Il tecnico di Porretta confermato alla guida del Cesena. Lui e l’illustre collega sono, ad oggi, gli unici allenatori vincenti a proseguire guidando le loro squadre. Comincia con una battuta l’avventura in serie B di Bisoli condottiero bianconero atto secondo. La voglia di scherzare svanisce quando spiega le motivazioni della scelta nonostante squillassero sirene provenienti da società più virtuose: “Non sono un professionista - sostiene - un vero prof quando vince batte cassa; la mia cassa sono i valori umani. Qui ho trovato quello che cercavo: il grande affetto del pubblico, uno staff unito, una società seria e un gruppo di giocatori che stimo”.
Il Presidente Igor Campedelli lo ha definito un professionista esemplare: “eravamo certi – dichiara – che prima di prendere qualsiasi impegno altrove si sarebbe seduto al nostro tavolo, lo ha fatto e l’accordo è arrivato in pochi minuti. Bisoli è il primo tassello da cui si parte per ottenere quanto prima la salvezza è questo il nostro obiettivo. Siamo tornati in serie B e vogliamo restarci”.
Sette gli innesti che verranno apportati al telaio attuale della squadra. Al confermato direttore dell’area tecnica Lorenzo Minotti verrà affiancato in qualità di direttore sportivo Antonio Recchi.