Logo San Marino RTV

Bowling, Santi: "Primo Torneo dei Piccoli Stati di Bowling qui a San Marino"

2 feb 2017
Adriano SantiBowling, Santi: "Primo Torneo dei Piccoli Stati di Bowling qui a San Marino"
Bowling, Santi: "Primo Torneo dei Piccoli Stati di Bowling qui a San Marino" - Cinque partecipanti, l'obiettivo è portare la disciplina ai Giochi ufficiali di Malta 2019. Intanto...
Bowling e Giochi dei Piccoli Stati viaggiano su binari paralleli, per ora. Il 2017 però potrebbe essere l'anno della svolta, o almeno di un primo passo verso la svolta. La Federazione Internazionale Bowling ha infatti deciso di organizzare la prima edizione del Torneo dei Piccoli Stati riservati a questa disciplina. Cinque le nazioni partecipanti: Lussemburgo, Liechtenstein, Islanda, Malta e ovviamente San Marino, che ospiterà l'evento. Nella speranza di convincere il CIO ad inserire il bowling nel programma dei Giochi ufficiali. "Ci hanno chiesto di ospitarli e noi abbiamo accettato, si terranno dal 15 al 19 marzo - spiega Adriano Santi, appena confermato presidente della FederBowling sammarinese - vorremmo fosse un trampolino per portare il Bowling ai Giochi di Malta 2019".

Non solo Giochi però, perché il programma dell'anno prevede anche la partecipazione della squadra sammarinese - con quattro atleti - alla Coppa del Mediterraneo, che si svolgerà dal 26 marzo al 2 aprile in Slovenia. E poi c'è l'European Tour, che come ogni anno farà tappa al Rose'n Bowl col San Marino Open, che a luglio porterà sul Titano 300 giocatori da tutto il mondo.

Per quel che riguarda il suo secondo mandato, l'obiettivo di Santi è quello di avvicinare sempre più giovani a questo sport. Anche se tra quelli già arruolati ce n'è qualcuno interessante: ad esempio, dice Santi, "i fratelli Baciocchi e Matteo Corazza, che ha 13 anni e sta venendo su molto bene: crediamo abbia un futuro come giocatore di bowling".

RM