Logo San Marino RTV

Il Brescia vince a Modena e ritorna secondo

16 mag 2010
Il Brescia vince a Modena e ritorna secondo
Il Brescia vince a Modena e ritorna secondo
Il Cittadella tiene il passo play off, sbancando Ancona. Dopo il vantaggio locale ad opera della vipera Mastronunzio, prima dell’intervallo Ardemagni incrocia sull’angolo lontano per il pari. Sorpasso in avvio di ripresa a firma Pettinari, poi ancora Ardemagni questa volta su rigore segna il gol numero 20 del suo strepitoso campionato. A nulla vale il colpo di biliardo di Miramontes, al Del Conero Ancona-Cittadella finisce 2-3.
Altra vittoria esterna in un match molto meno importante. L’Albinoleffe vince a Empoli una classica di fine stagione. Foglio si inventa il vantaggio proteggendo il pallone come un centravanti vero. Pochi minuti ancora e Geroni raddoppia con la complicità del portiere Bassi. Prima dell’intervallo fa festa anche Cioffi, mente nell’Empoli unici segni di vita dal solito Eder che dal dischetto sancisce l’1-3 tra Empoli e Albinoleffe.
Il Frosinone vede la salvezza, mentre il Grosseto è sul punto di salutare i play off. In pieno recupero Santoruvo punisce e al Matusa, Frosinone-Grosseto 1-1.
Il Brescia è di nuovo secondo vincendo a Modena. Punizione di Bega deviata dalla barriera e rondinelle in vantaggio. Raddoppio nella ripresa con il portiere Narciso che lascia incredibilmente il pallone a Rispoli. Troiano nel recupero avvicina solo le due squadre e quindi al Braglia: Modena-Brescia 1-2.
Reggina quasi salva e Gallipoli nel baratro. Un dipinto di Barillà vale il vantaggio, poi Bonazzoli nella ripresa raddoppia e chiude i conti. Gallipoli saluta la serie B con Lazzari per il 2-1 del Granillo tra Reggina e Gallipoli.
Il Sassuolo prepara i play off e fa allenamento a Salerno. Quadrini dopo un quarto d’ora indirizza già il match, poi Noselli si scatena e sempre nel primo tempo firma il raddoppio. Ripresa e sempre Noselli fa anche 3 e 4 nel deserto spettrale di un Arechi che ieri contava 118 paganti. Prima del sipario qualcosa di salernitano. E’ Siano che almeno si ricorderà di questa partita. Salernitana-Sassuolo 1-4.
Il Vicenza prende tre pali, il Toro 3 punti. Una cavolata di Giosa manda in porta Pià. Torino-Vicenza 1-0. Padova-Ascoli domani.

Roberto Chiesa