Logo San Marino RTV

Buona la prima per i Crabs Rimini nei play off di Lega 2

14 mag 2011
Che botta! Altro che corazzata, la Prima Veroli candidata principe per la promozione in serie A, prende una batosta memorabile dall’Immobiliare Spiga. 76-59 il punteggio finale, e gli ospiti possono ringraziare che sul finale i riminesi hanno tirato un po’ il freno, altrimenti sarebbe stato ‘cappotto’. E di questa stagione l’indumento sembra di troppo. Rimane la prestazione romagnola al limite della perfezione, cosa vogliono dire le motivazioni! La Crabs gioca per salire di categoria ma soprattutto per sopravvivere, a fine mese infatti si deciderà il destino della gloriosa squadra riminese. La partita. E’ stato un dominio senza confini della squadra di Caja, che si è potuto permettere di concedere, nell’ultimo quarto, di far tirare il fiato a Vukcevic e Lollis, autentici maghi del parquet, ma con la carta d’identità che non si può modificare. E in vista di gara2, domani sempre al 105 alle 20.30, non è cosa da poco. Alcuni numeri per far capire la prestazione della Crabs. Lollis 15 punti con 5/9 da due, Vukcevic 22 punti con 3/4 da due, e 2/5 da tre. Roderick 17 punti 5/9 da due, con un gioco di squadra e una difesa davvero micidiale. Il 98-48 nella valutazione finale la dice tutta. Dopo una stangata simile, la Veroli è in difficoltà, la ferita è tropo fresca, spetta alla Crabs dare un altro colpo domani sera, per presentarsi in casa altrui per gara3 con un notevole vantaggio psicologico.

Piero Arcide