Logo San Marino RTV

Calcio: San Marino vs Ravenna

28 ago 2004
Calcio: San Marino vs Ravenna
Sarà probabilmente l’antipasto di una sfida che verosimilmente infiammerà il campionato. Entrambe le squadre hanno sete di riscatto, soprattutto il Ravenna che lo scorso anno ha disputato una stagione di basso profilo, arrivando a toccare il fondo della classifica, poi la rimonta è risultata tardiva. La società giallorossa ha comunque già vinto il suo campionato, quello dei bilanci. Per molto tempo sull’orlo del fallimento, ora si candida come seria protagonista del prossimo torneo. Sabato sera inizio ore 20,30 saranno quindi diversi i motivi di interesse racchiusi in 90 minuti. Il San Marino vincendo potrebbe già festeggiare il passaggio del turno, dai biancoazzurri, si attende un'altra prova positiva che confermi le buone cose mostrate a Fano. Ancora out Suprani e Coppola, Fiore fermato dal giudice sportivo, Buglio affida le chiavi del centrocampo ad Alec Bolla accanto a lui agirà Simone Berardi, sulle corsie laterali spazio a Matteo Rossi e Daniele Proietti. Il resto della formazione rimarrà inalterata rispetto a Fano. Curiosità: Buglio continua a far girare la fascia di capitano, dopo Bolla e Taccola, questa sera tocca a Mandrelli , mercoledì contro i Bellaria già designato Gian Luca Procopio, a proposito del quale è ancora aperta la trattativa con la Pistoiese per lo scambio con il difensore Mela, anche se il patron Germano De Biagi ha fatto sapere di non essere troppo convinto di privarsi del centrocampista che ha manifestato grande voglia di restare sul Titano. Nei prossimi giorni il direttore sportivo Alfio Pelliccioni si trasferirà a Milano per la conclusione del mercato, vedremo se ci saranno sviluppi, non è da escludere l’arrivo di Mela anche se Procopio non dovesse accettare il trasferimento. Il San Marino ha assoluto bisogno di un difensore, Mirco Taccola per l’attesissima sfida del 12 settembre con la Lodigiani è squalificato.