Logo San Marino RTV

Calcio scommesse e mercato

28 ago 2004
Calcio scommesse e mercato
Sul caso scommesse, tutto rinviato al 3 settembre. Lo ha deciso la disciplinare della Lega di serie C. Il processo è relativo ai club, ai giocatori e ai dirigenti della categoria. In pratica la Commissione ha accettato le richieste di sospensione in giudizio presentate dalla maggior parte dei legali di società e tesserati presenti in aula, coinvolti nella vicenda del calcio scommesse. Assente uno dei principali indagati, l’ex calciatore del Grosseto Salvatore Ambrosino che ha presentato, tramite il legale, un certificato medico che diagnostica un esaurimento nervoso. La disciplinare ha disposto, secondo le richieste di alcuni avvocati difensori che avevano eccepito l’omessa o ritardata notifica degli atti di deferimento ai propri assistiti, di rinnovare tali notifiche. Intanto il calcio mercato è entrato nella fase conclusiva. Il 31 agosto infatti è l’ultimo giorno utile per il trasferimento estivo dei calciatori. Il Cesena è attivissimo. Dopo il difensore Rinaudo, arrivato giovedì, la società romagnola cerca di concludere per il tornante Raimondi, per il trequartista Salvetti e per il difensore del Bari Anaclerio. Il Rimini è interessato al centrocampista della Reggiana Giandomenico. Se verranno perfezionate le cessioni di Bordacconi e dell’attaccante Ambrosini al Ravenna, l’affare potrebbe andare in porto. Il Bellaria vuole rafforzare il centrocampo con Poletti, ex del Forlì. Possibile a breve la conclusione della trattativa. Infine il San Marino. Mister Buglio chiede ancora un sacrificio alla società: l’acquisto di un difensore. Potrebbe arrivare dalla Pistoiese Mela. I toscani chiedono in cambio Procopio. Discorso in stand bye.