Logo San Marino RTV

Cesena ad un passo da Adailton ed Appiah

1 ago 2010
I prossimi due giorni si profilano caldissimi per il Cesena, che dopo aver a lungo tergiversato par pronto a calare un tris. Adailton, Appiah, Knezevic. Andiamo per ordine. Il brasiliano ex Bologna è la prima scelta di Ficcadenti e si è svincolato dal Bologna. Prima di farlo firmare, però, il diesse Mintoti dovrà cercare di muovere in uscita, probabilmente Do Prado. Sul trequartista c’è il Chievo che offre Malagò e conguaglio, laddove il Cesena chiede soldi e Mandelli. Si tratta. Capitolo Appiah. Il ghanese preferisce la serie A al soccer americano e in settimana dovrà sottoporsi alle visite che possano garantire il pieno recupero fisico. Knezevic è invece l’idea per la difesa: il problema resta la formula. L’ex Livorno vorrebbe approdare a titolo definitivo e non in prestito. In Prima Divisione si separano le strade di Fabrizio Anzalone e del Ravenna. Il difensore, legato ai giallorossi per un’altra stagione, ha firmato la rescissione consensuale ed è libero di trovarsi un’altra squadra. Sul mercato per via dell’ingaggio pesante Robson Toledo. La Pro Patria è interessata, sempre che l’esterno sia disposto a ridurre le pretese economiche. In Seconda San Marino e l’ex riminese Cardinale limano le differenze tra domanda e offerta: il sì è vicino. Ha rinnovato il contratto Francesco Amantini che dunque sarà biancazzurro per un’altra stagione. Domani dovrebbe essere il giorno nel quale Germano De Biagi, di nuovo proprietario dell’intero pacchetto azionario della società, chiude con i nuovi compagni di viaggio e annuncia chi sarà ad affiancarlo al comando.

Roberto Chiesa