Logo San Marino RTV

Ciclismo: titoli di coda per la Vuelta. In scena anche la Coppa Bernocchi

di Elia Folco
16 set 2019
Ciclismo: titoli di coda per la Vuelta. In scena anche la Coppa Bernocchi

L'ultima gara è solo una formalità, che permette a Fabio Jakobsen di conquistare la sua seconda tappa nella Vuelta di Spagna, ma il vincitore è già deciso: Primoz Roglic ha trionfato nella terza delle grandi corse ciclistiche. Lo sloveno ha chiuso in testa alla classifica generale con un vantaggio di 2 minuti e 33 secondi sullo spagnolo Alejandro Valverde e quasi 3 minuti sul connazionale Tadej Pogacar, che si è portato a casa la maglia bianca di miglior giovane, vincendo la sua sfida personale con il colombiano Miguel Angel Lopez. Per Roglic è il primo successo in uno dei grandi giri e il quarto dell'anno, dopo la Tirreno-Adriatico, il Tour di Abu Dhabi e il Giro di Romandia. Intanto si è corsa la 101sima edizione della Coppa Bernocchi, vinta dal tedesco Phil Bauhaus, che in volata ha battuto per pochi centimetri l'italiano Simone Consonni. A indirizzare la gara è stata la caduta di Niccolò Bonifazio a 500 metri dal traguardo, che ha coinvolto altri quattro ciclisti e rallentato il gruppo. Bauhaus è però riuscito a rimanere in piedi e a vincere la gara. Sfortunato Elia Viviani, che proprio a causa di questo incidente non è riuscito a partecipare alla volata finale e ha dovuto così cedere il passo. La Ciclismo Cup continuerà con il Giro della Toscana e la Coppa Sabatini, che daranno al ct Davide Cassani le ultime indicazioni per le convocazioni al Mondiale su strada dello Yorkshire di fine settembre