Logo San Marino RTV

Cipro 2009: Reggenza riceve delegazione

27 mag 2009
Cipro 2009
Cipro 2009
È stata ricevuta a Palazzo Pubblico dai Capitani Reggenti, la delegazione sammarinese che parteciperà ai Giochi dei Piccoli Stati di Cipro.L’avventura sammarinese nella tredicesima edizione comincia nella suggestiva cornice di Palazzo Pubblico. Un’udienza con le più alte cariche dello Stato, aperta dal saluto del Segretario allo Sport Fabio Berardi, che ha ricordato l’importanza di una manifestazione che oltre all’aspetto sportivo, ha favorito i rapporti bilaterali con gli altri piccoli paesi d’Europa. E poi il ricordo di chi avrebbe dovuto far parte di questa squadra, Alessandro Casadei capitano della nazionale maschile di pallavolo, un amico di tutti che il destino ci ha portato via. I Giochi dei Piccoli Stati hanno di fronte a se un grande futuro - ha sottolineato il presidente del Cons Angelo Vicni. Il Comitato Olimpico Internazionale segue con grande interesse un evento che ha già fissato le prossime edizioni, 2011 in Liechtenstein, 2013 in Lussemburgo, mentre mancano solo alcuni dettagli per assegnare all’Islanda i giochi del 2015. Cipro sarà la squadra da battere - ha concluso Vicini - ma noi ci siamo preparati bene e vogliamo migliorare le 16 medaglie conquistate due anni fa. Dai Capitani Reggenti l’invito a gareggiare con impegno e lealtà, per tenere alti i colori di San Marino in un appuntamento cominciato nel lontano 1985, proprio dalla nostra Repubblica. Due le novità, l’atleta più giovane di sempre, Mattia Santi appena 12 anni, gareggerà nella vela e poi i portabandiera, che per la prima volta saranno due, i fratelli Alfredo e Francesco Tabarini.