Logo San Marino RTV

Colpaccio Waltert, a Losanna va fuori la Georges

Subito fuori Martina Trevisan

17 lug 2019
Colpaccio Waltert, a Losanna va fuori la Georges
Colpaccio Waltert, a Losanna va fuori la Georges

Archiviata la stagione sull'erba, il circuito femminile torna a sporcarsi di rosso con la terra battuta di Losanna.

E l'Open elvetico regala subito la prima grande sorpresa. Al primo turno salta la favorita numero 1, la tedesca Julia Georges. La numero 25 del mondo ingaggia una battaglia senza quartiere contro la giovanissima Simona Waltert, appena 18 anni 525 Wta, gioca alla pari per un set perso solo al tie break contro la ben più quotata avversaria. Vanno sottolineate, certo, le non perfette condizioni della Georges che non ha mai però dato l'impressione di poter mettere in soggezione la sorpresa Waltert.

La svizzera vince 6-4 la seconda partita e quando conduce 3-2 nella terza e dopo un medical time out, la testa di serie numero 1 decide che non è più il caso di insistere.

Precedentemente il centrale era stato infiammato dal derby svizzero la tra ventiduenne Jil Teichmann e l'idolo di casa Timea Bacsinzky. Un'altra battaglia senza esclusione di colpi nel corso di un match di livello pregevole e conquistato dalla numero 90 del mondo col punteggio di 6-2 5-7 6-1.

Si profila ora un secondo turno interessante tra Teichmann e Waltert per un inatteso posto nei quarti.

Niente da fare per l'unica azzurra ammessa direttamente in tabellone. L'altra Jasmine Paolini, è passata attraverso le qualificazioni mentre Martina Trevisan è incappata in un sorteggio che le lasciava poche speranze. Opposta alla Francese Cornet, terza testa di serie, la Trevisan ha giocato un match coraggioso e perduto con un doppio 6-4.