Logo San Marino RTV

Coppa Davis: Croazia in finale col brivido

17 set 2018
Coppa Davis: Croazia in finale col brivido
La Croazia va in finale di Davis col brivido. A Zara i padroni di casa si erano fatti rimontare i due punti di vantaggio dagli Stati Uniti. Decisiva l'ultima partita vinta da Coric. Dunque una Croazia che ha rischiato di finire all'inferno per poi toccare di nuovo il paradiso. A riaccendere le speranze degli Stati Uniti il successo nel doppio, poi quello di Sam Querry contro Marin Cilic.
L'accesso alla finale di Davis è passato per la sfida tra Coric e Tiafoe. Avvio equilibrato della partita, meglio il croato, ma il set è per gli ospiti al tie-break. Ottima la reazione di Coric sempre più preciso ed nuova parità. Terzo set deciso ancora al tie-break 13-11 in favore dell'americano che sfrutta il quinto set point e porta gli Stati Uniti avanti 2-1 con un ace. Nel quarto reazione di Coric che si porta sul 5-1 e al secondo set point pareggia il conte dei set. L'accesso alla finale si decide al quinto set. Ci vogliono oltre 4 ore di gioco per decidere l'avversario della Francia.
Decisivo il quinto game con Coric che va a servire sul 4-3 per la Croazia. Il servizio vale il 5-3 per i padroni di casa. Coric non si fa sfuggire l'occasione per chiudere la partita e con una risposta vincente spedisce la Croazia in finale sul primo match point a disposizione. Fanno festa i padroni di casa dopo lo spavento. Ora la sfida alla Francia detentrice. Transalpina che puntano all'11' successo in Davis. Croazia che torna in finale a distanza di due anni dopo il ko in Argentina, sognando una seconda vittoria, dopo il primo storico successo del 2005.

Elia Gorini