Logo San Marino RTV

Coppa Davis, Italia - Argentina: domani il sorteggio dei primi singolari

13 lug 2016
Fabio Fognini
Fabio Fognini
Nello sport come nella vita un pizzico di scaramanzia ci vuole sempre. E allora ecco che dopo il 5-0 rifilato alla Svizzera negli ottavi di Coppa Davis l'ItalTennis sceglie di nuovo il circolo Baratoff di Pesaro per i quarti contro l'Argentina. E per cambiare il meno possibile, Barzzutti ha confermato tra i convocati il classe '92 Marco Cecchinato, all'esordio con l'Italia proprio nella fortunata sfida agli elvetici nel vincente singolo contro Bossel. Battute a parte, ora come allora a vestire d'azzurro Cecchinato è stato l'infortunio di un compagno - Bolelli oggi e Fognini ieri - ma resta il fatto che il n°130 al mondo è ormai a tutti gli effetti uno del gruppo. “È una cosa magnifica, un onore – dice Cecchinato – spero di riuscire a dare il mio contributo anche stavolta, se chiamato in causa”.

Se però gli svizzeri erano senza privi di Federer e Wawrinka gli argentini schierano tutti i migliori. Compreso quel Juan Martin Del Potro assente dall'albiceleste da quattro anni. Ma a rendere pericolosa l'Argentina non è solo l'ex n°4 al mondo, assicura Cecchinato: “Oltre a Del Potro hanno Monaco e il bravissimo Delbonis, sono dei forti terraioli e quindi su questa superficie possono dare fastidio”.

La sfida inizia venerdì coi primi due singolari, il cui ordine sarà sorteggiato domani. E si profila subito uno scontro tra le stelle delle due squadre, Fognini e Del Potro. Il rientro a febbraio dopo due anni di quasi totale inattività per i problemi a un polso hanno fatto scivolare il ragazzo di Tandil al 139° posto, il che lo rende l'ultimo dei suoi. Giocoforza il suo avversario sarà il migliore degli azzurri, quindi il ligure. Pur avendo battuto Wawrinka a Wimbledon Del Potro non è ancora al massimo e allora per Fognini il colpo è possibile. Il loro match potrebbe quindi essere il più decisivo della sfida insieme al doppio, dove gli argentini sono privi di una coppia titolare.

Riccardo Marchetti