Logo San Marino RTV

Coppa Davis, l'Italia perde in Canada

8 apr 2013
Coppa Davis, l'Italia perde in Canada
Coppa Davis, l'Italia perde in Canada - Vancouver respinge il sogno azzurro e per la prima volta il Canada è il semifinale. Su un tappeto co...
Vancouver respinge il sogno azzurro e per la prima volta il Canada è il semifinale. Su un tappeto così veloce Raonic è addirittura ingiocabile, quindi il doppio coraggioso e sfortunato perduto 15-13 al quinto è quello che fa la differenza. Dopo l'1-1 della prima giornata, Barazzuti si aggrappava a Seppi ma il miracolo non è arrivato e una onorevole sconfitta con Raonic in 4 set ha reso inutile la disputa del quinto match. In crescita soprattutto nella consapevolezza di essere squadra, gli azzurri ci riproveranno la prossima edizione. Il Canada va avanti e affronterà la Serbia che ha battuto gli Stati Uniti in trasferta con i soliti due punti di Nole Djokovic. La bandiera per gli americani è di Sam Querrey su Troicki. Il capolavoro serbo si è concretizzato attraverso il doppio. Più che una sorpresa Bozoljac e Zimonjic in 4 ore e 20 sui fratelli Bryan. Bella battaglia sulla terra di Buenos Aires tra Argentina e Francia. 3-2 allo spasismo: decide Berloq su Simon, francesi in partita fino alla fine grazie ai su punti conquistati in singolare da Tsonga. In semifinale i sudamericani se la vedranno con la Repubblica Ceca, 3-1 all'Astana sul Kazakistan. Decisivo Rosol su Korolev, padroni di casa conquistano solo il doppio. E dunque la Davis ritorna nel week end 15-17 settembre per scegliere le finaliste.

Roberto Chiesa