Logo San Marino RTV

Coppa del mondo di sci: la svizzera Lara Gut ha vinto il gigante di Leinz

28 dic 2015
Lara Gut
Lara Gut
Sole, temperature tutt'altro che invernali ma anche tanto pubblico sulle nevi di Lienz, compreso un grande campione del passato, come Francesco Moser. La coppa del mondo femminile fa tappa in Austria, dove prosegue il momento magico di Lara Gut. La svizzera, che aveva conquistato due successi ed un secondo posto nelle gare prenatalizie, gestisce nel modo migliore la prima manche, con l'uscita dell'americana Vonn ma anche il miglior tempo, a sorpresa, della slovena Ana Drev. Il talento della 24enne ticinese ha però fatto la differenza nella seconda discesa. Una manche giocata sul filo del grande equilibrio, con la Gut che per soli 12 centesimi, centra la sedicesima vittoria in carriera davanti a Tina Weirather.
Sul podio, oltre alla sciatrice del Liechtenstein, anche la tedesca Viktoria Rebensburg, staccata di 30 centesimi. Nulla da fare, invece, per la slovena Drev, scivolata prima dell'ultimo intermedio e costretta a rimandare l'appuntamento con il podio di Coppa del Mondo. Bene le azzurre. Federica Brignone si conferma tra le migliori della specialità, con un quinto posto che le vale la terza posizione nella classifica del gigante femminile. Sorridono anche Francesca Marsaglia, settima e le sorelle Irene ed Elena Curtoni, rispettivamente al nono e decimo posto. Da segnalare che Elena Curtoni, ha recuperato diciassette posizioni, facendo segnare il miglior tempo della seconda manche. In coppa del mondo, Lara Gut ha ora un vantaggio di 158 punti sull'americana Vonn e domani, sempre a Lienz, si replica con lo slalom speciale.

PF