Logo San Marino RTV

Dettori, trema il mito

14 nov 2012
Dettori, trema il mito
Dettori, trema il mito - Accuse di doping per il simbolo degli ultimi 20 anni di Galoppo
L'accusa è grave e colpisce uno dei più grandi. Forse il più grande se si circoscrive il mondo dell'Ippica al galoppo contemporaneo. Doping e Dettori. Nato Lanfranco a Milano 42 anni fa, inglese dal '87 e diventato Frankie. Ha dominato su tutte le piste, superando di gran lunga il padre Gianfranco che pure di quello sport è stato ai vertici. Frankie sarà ascoltato settimana prossima dalla commissione medica di France Galop per essere risultato positivo ad un test a sorpresa eseguito a Longchamp il 16 settembre scorso. Ballano 6 mesi di squalifica che sono nulla difronte al rischio di sporcare il mito. Su quale sia la sostanza contestata a Dettori non ci sono conferme ufficiali, solo un lontanissimo precedente che risale al '93 quando nella vettura dell'ex Lanfranco da poco Frankie fu trovata cocaina. Una ragazzata, si difese, lui che a 23 anni aveva già gloria e soldi per sbagliare strada. Nella storia dell' Ippica Dettori è entrato al galoppo nel 1996 quando in una serata ad Ascot vinse tutte e sette le corse del programma. Lo scorso ottobre annunciò a sorpresa la fine del rapporto con la scuderia di Sheikh Mohammed per i colori della quale ha vinto più di 100 corse.

Roberto Chiesa