Logo San Marino RTV

Domani i Beach Games

29 lug 2009
Domani i Beach Games
C’è attesa per il ritorno delle olimpiadi dei giochi in spiaggia. Presenti alla conferenza stampa a Riccione il sindaco Massimo Pironi, che ha descritto le discipline in programma, e ha voluto ringraziare unione di costa e APT. “La cosa migliore” ha dichiarato “è stata la capacità di fare sistema da Cattolica a Comacchio”. Sono 13 infatti, i comuni coinvolti. Domani l’accensione del braciere olimpico avverrà simultaneamente in tutte le località aderenti, e a Riccione tedoforo d’eccezione sarà il motociclista Mattia Pasini. Il pilota, reduce dal terzo posto a Donnington di Domenica scorsa, ha espresso soddisfazione per la sua collaborazione in quanto riccionese doc. I partecipanti a queste olimpiadi si misureranno in acqua e fuori, con racchetta o pallone. Ai classici beach tennis, beach soccer e beach volley si aggiungono sport molto più curiosi e originali come minigiochi senza frontiere e tiro alla fune in pedalò. Il consorzio dei bagnini ha poi organizzato la “Pedalonga” gara in pattino alla quale parteciperanno 26 squadre tra cui una di disabili. Fiore all’occhiello della manifestazione è il Dunx, la pallacanestro su tappeti elastici che ha già conquistato gli Stati Uniti. Eventi collaterali e complementari alle olimpiadi sono dancexperience, inserita all’interno della rassegna “Riccione balla” e l’elezione di “Miss wellness”. Tra dieci ragazze ne sarà selezionata una, per bellezza e abilità fisiche. Vivacità e qualità sono le parole d’ordine a detta degli organizzatori. Non resta altro da dire, che vinca il migliore.