Logo San Marino RTV

Domani, sfida da dentro o fuori per il San Marino impegnato a Carrara

28 mag 2011
I biancoazzurri troveranno un clima infuocato. Almeno duemila spettatori spingeranno la Carrarese verso una finale che appare scontata per la formazione di Francesco Monaco, alla luce del risultato dell’andata. Servirà un’impresa ai Titani, ma non nel calcio nulla è impossibile. Petrone, imposterà la gara cercando di imprimere ritmi altissimi fin dalle prime battute cercando di soffocare la Carrarese costringendola a mantenere il baricentro basso. Potrebbero esserci novità sostanziali in formazione, a cominciare dal portiere. Il, 4-2-3-1 disegnato da Petrone, prevede Pellagatti, Ligi, Fogacci e De Santis. Amantini e Del Sole in mediana. Ballottaggio Sorbera, Lepri sulla corsia di destra, Ruggeri a sinistra, Poletti trequartista dietro a Guerrino Gasparello.
Nel video l'intervista a Mario Petrone, allenatore San Marino.

Lorenzo Giardi