Logo San Marino RTV

Domenica il San Marino riceve il Bassano

11 set 2009
Domenica il San Marino riceve il Bassano
Lo staff tecnico non nasconde qualche perplessità. Evani infatti avrebbe voluto testare il nuovo terreno di serravalle, e in tal senso, aveva chiesto alla società di sollecitare Cons e Federazione Gioco Calcio per ricevere l’autorizzazione per una seduta di allenamento in mezzo alla settimana. Autorizzazione negata. La squadra prenderà confidenza con il nuovo manto erboso dell’olimpico solo nella tarda mattinata di domani. Evani, più volte si è recato ai lati del quadrilatero per studiare dimensioni e struttura del semi-sintetico, elementi importantissimi anche in chiave tattica. Terreno a parte, arriva il Bassano. Per l’ennesimo anno il Presidente Stefano Rosso non ha lesinato energie economiche e si assicurato giocatori di spessore : Graziani e La Grotteria su tutti. Il tecnico Giorgio Roselli ha in mano una formazione attrezzatissima e partita con i favori del pronostico. Tre giornate e i veneti sono già costretti ad inseguire .Inizio roboante in casa con la Sangiovannese poi il tracollo due sconfitte consecutive con Poggibonsi e Colligiana. Alessandro Cesca, allora attaccante del Bassano, aveva trovato il modo di far passare un brutto periodo a Germano De Biagi. Il suo destro da antologia al minuto 96 di Bassano – San Marino del 25 Maggio 2008 estromise il Titano dai play off. Poi in finale nel derby tutto veneto prevalse il Portogruaro. Per gli strani incroci della vita, l’anno successivo Cesca passò proprio al Portogruaro. 12 mesi ancora ed eccolo con la maglia del San Marino.