Logo San Marino RTV

Doppio impegno casalingo per la Nazionale Under 21

12 nov 2009
22 gol al passivo in tre turni pesano come macigni. E se da una parte i discorsi sono un po’ sempre gli stessi, ossia, troppo forti da tutti i punti di vista gli avversari dei biancoazzurrini soprattutto in questo gruppo 5 di qualificazione agli Europei di categoria, dall’altra qualcosa in più dalla gestione Agostini è lecito attendersi. Il commissario tecnico non usa mezzi termini: dai suoi ragazzi, pretende maggior accortezza, sacrificio e concentrazione. In Islanda, a suo giudizio, la disfatta è arrivata per errori banali dovuti a troppe disattenzioni. Proprio per questo qualcosa muterà anche sotto il profilo tattico.
Ct e Dirigente Federale Denis Casadei non nascondono i problemi che stanno dietro ad una gestione fin qui avara di soddisfazioni: dagli infortuni alle problematiche relative ai permessi di studio e lavoro. “ Questa - ha aggiunto Agostini - è una realtà dilettantistica lontana dalle mie idee che sono altre. C’è molto da fare per migliorare il livello, ma credo questa non sia la sede opportuna per parlarne”. Islanda e Germania sono alle porte, si comincia domani sera ore 20,30 con l’Islanda, martedi, stessa ora i panzer tedeschi.

Lorenzo Giardi