Logo San Marino RTV

Episodio di razzismo ai danni della Promosport

15 nov 2004
Episodio di razzismo ai danni della Promosport
Il protagonista arriva da fuori, precisamente da Voghiera, provincia di Ferrara. Lo si individua facilmente in tribuna per il tifo assai rumoroso, traduci tamburo , trombetta e corde vocali , indirizzato alla squadra del cuore, l’ Edilmeg, impegnata con la Promosport in un confronto che vale la testa della classifica. Fin qui tutto normale se non fosse che il capopopolo del tifo ospite da retta al proprio istinto e non perde l’ occasione per lanciare dei buhh e parole offensive nei confronti di due giocatrici sammarinesi, colpevoli solo di avere una pelle diversa. La societa’ ferrarese cade o fa finta di cadere dalle nuvole. Interpellato telefonicamente infatti l’ addetto stampa Gabriele Baziani smentisce l’ episodio e aggiunge la scontata frase : non ho altro da aggiungere. La societa’ Promosport ha comunque deciso di andare fino in fondo. Ha chiesto alla Federazione di inoltrare esposto sull’ accaduto alla omonima sorella italiana, sia a livello regionale che nazionale, dove si pretendono dalla Edilmeg scuse ufficiali per il comportamento di un suo tesserato che oltre a non poter essere tollerato, ha creato sconcerto e offesa in due ragazze colpevoli solo di giocare una partita.