Logo San Marino RTV

Equitazione, a Pennarossa l'ultima tappa della Coppa Titano

29 lug 2018
Coppa TitanoEquitazione, a Pennarossa l'ultima tappa della Coppa Titano
Equitazione, a Pennarossa l'ultima tappa della Coppa Titano - La manifestazione, svoltasi per l'ultima volta nel 2015, si è disuptata nell'arco di tre tappe, ognu...
Tornata in pista dopo due anni di stop, l'edizione 2018 della Coppa Titano di Equitazione si è chiusa oggi al Centro Ippico Federale di Pennarossa. Dove si è svolta la terza e ultima tappa, quella organizzata dall'ASE. I risultati odierni dovranno essere sommati a quelli delle precedenti uscite, organizzate dal Branco (il 27 maggio, sempre a Pennarossa) e dal Centro Equestre Valgiurata (il 15 luglio, nella stessa Valgiurata).

A sfidarsi nelle due specialità previste – ossia salto e dressage – c'erano una trentina di ragazzi di età compresa tra i 4 e 15 anni, trattandosi di gare riservate a Patenti A e Brevetti. Nel dressage vincono Athina Nikolakopoulos, nell'E80, e Andrada Michela Vasile, nell'E100, nel salto invece s'impongono Elena Volpini, nell'L60, e Martina Millina, nel B80. Per quel che riguarda la combinata, nella categoria Patenti A, Elena Volpini la spunta sulla sorella Valentina, mentre nella Brevetti successo ex aequo per Valentina Vincenzi e Vasile. Nessuna classifica invece nella gara delle barriere a terra, nella quale sono stati premiati tutti. A dare i voti c'era Gian Carlo D'Inzeo, giudice nazionale della Federazione Italiana Sport Equestri e figlio del grande Piero, 2 argenti e 4 bronzi olimpici conquistati in 4 edizioni, tra Melbourne '56 e Monaco '72.

RM

Nel servizio le parole di Gian Carlo D'Inzeo, giudice della Coppa Titano 2018.