Logo San Marino RTV

Eurolega, Don?i? infinito: il Real passa nei Paesi Baschi

4 feb 2017
Eurolega, Don?i? infinito: il Real passa nei Paesi Baschi
Serata di colpi esterni, quella di ieri in Eurolega: all'Abdi Ipekci Arena di Istanbul, il Galatasaray parte forte nel confronto col Panathinaikos, toccando anche la doppia cifra di vantaggio; ateniesi di rimonta nel secondo quarto, quando dall'arco Singleton completa il sorpasso sul 32-31. Partita che rischia di scivolare dalle mani dei turchi, tenuti a galla con la sapiente gestione del cronometro di Güler. Quelli di Xavier Pascual non lasciano però aperti spiragli e dopo un secondo tempo di gestione la portano a casa 84-79 con 18 punti a firma di Mike James.

Nel catino infuocato di Belgrado la Stella Rossa fa un primo quarto da Stella Rossa e nulla più: difesa e Simonovic funzionano alla perfezione per 10', poi l'Efes cambia marcia in un secondo quarto da 31-16. Jenkins prova a tenere i serbi a contatto, ma la classe di Thomas Heurtel e i muscoli di Dustin Brown indirizzano la vittoria verso Istanbul: 72-86 il finale.

Derby iberico a Vitoria, dove la politica si mischia al baloncesto: nel confronto tra centro e periferia domina l'equilibrio, almeno nei primi minuti. Don?i? prosegue nella sua rapida affermazione a livello continentale, trascinando la Casa Blanca – insieme a Llull – fino al +10, mantenendo le distanze dall'arco. Il colpo del KO, psicologico ancor prima che tecnico, lo sloveno lo assesta qui, con una giocata dalla tecnica sopraffina che lascia di stucco tifosi pro e contro. E pensare che Don?i? – ancora – non è nemmeno maggiorenne: 16 punti e 9 rimbalzi per lui, il Real passa 79-84.

LP