Logo San Marino RTV

Eurolega, festa Milano: l'Olimpia nelle Top 16

12 dic 2014
Eurolega, festa Milano: l'Olimpia nelle Top 16Eurolega, festa Milano: l'Olimpia nelle Top 16
Eurolega, festa Milano: l'Olimpia nelle Top 16 - Il nono turno d'Eurolega - nelle sue quattro sfide serali - ha regalato spettacolo a piene mani. Par...
Il nono turno d'Eurolega - nelle sue quattro sfide serali - ha regalato spettacolo a piene mani. Partiamo dal responso più atteso, vale a dire la matematica qualificazione dell'Olimpia Milano alle Top 16. La sfida al Panathinaikos è stata eccezionalmente ospitata al PalaDesio, che non ha brillato per innovazione dell'impianto, con il parquet che ha ceduto nel corso del primo quarto costringendo gli arbitri alla momentanea sospensione dell'incontro.
Fortunatamente lo spettacolo non è poi mancato, portando al 66-64 con cui le Scarpette Rosse si sono imposte sul Panathinaikos di Ivanovic davanti ad un estasiato Spike Lee, abituato alle balbettanti prestazioni dei Knick di questi tempi. Qualificazione che sarebbe arrivata anche in caso di sconfitta, in quanto il Bayern Monaco - già eliminato - ha battuto in rimonta il Turow Zgorzelec, unica candidata ad insidiare Milano e caduta in Baviera 95-89. L'Olimpia ha però confermato i progressi ostentati nelle ultime uscite continentali, dando continuità anche all'epica vittoria del weekend scorso in campionato contro Sassari, battuto a domicilio 112-111.
I ragazzi di Banchi - vincenti sinora su Bayern Monaco e Turow Zgorzelec - hanno messo in cassaforte anche la prima, convincente, vittoria su una big continentale, che riscrive le ambizioni e la competitività dell'EA7 in vista Top 16.
Incontenibile l'Hackett di questi tempi, con 24 punti a referto e 3/8 dalla distanza oltre all'overdose di responsabilità a cui si espone nell'infrasettimanale europeo. Da rilevare c'è soprattutto la sostanziosa fase difensiva, in cui le Scarpette Rosse hanno concesso poco o nulla agli spigolosi avversari, in doppia cifra con Blum, Slaughter e Diamantidis, che in lunetta ha sciupato i liberi dell'over time.


Altri risultati di giornata sono la semplice vittoria del Maccabi sul parquet del Cedevita Zagabria per 82-71 e i restanti due match finiti all'over time: a Malaga passa il CSKA 76-75, mentre il Fenerbahce sbance il Palau Blaugrana costringendo il Barcellona alla prima sconfitta continentale in stagione per 91-89.

LP