Logo San Marino RTV

Eurolega: Milano travolta a Madrid

2 nov 2013
Eurolega: Milano travolta a Madrid
Eurolega: Milano travolta a Madrid
Seconda sconfitta su due incontri lontano dal Mediolanum Forum per l'Olimpia Milano, che sul parquet di Madrid ha trovato conferma dell'ampio divario che separa la creatura di Banchi dai top team del Vecchio Continente.
I vice campioni d'Europa hanno fatto valere il proprio ritmo fin dalle battute iniziali, impressionando con un Nikola Mitrovic da 15 punti nel primo quarto. Alla sirena saranno 19 quelli del montenegrino, che al 100% dal campo coniuga anche il 6/6 dalla lunetta.
Milano rimane a contatto nel primo quarto, ma è un fuoco di paglia. Negli spogliatoi si rientrerà infatti sul 52-31, frutto di un attacco – quello milanese – abulico, e di un Real pressoché perfetto: Sergio Rodriguez ne mette 10 nel parziale, così come Rudy Fernandez al ritorno in campo, guidando i suoi al massimo vantaggio, che tocca il +26.
La girandola delle sostituzioni porta minutaggio alle seconde linee madridiste, e Milano ne approfitta per indorare la pillola: Langford chiuderà con 16 punti, Samuels 13, in doppia cifra come Jerrells. David Moss con 11 punti e 4 rimbalzi è il più positivo dei suoi.
Cifre stellari dalla parte opposta, a partire dall'MVP Mirotic, che chiuderà con 5/5 da due, 1/1 da tre, 6 liberi a segno su altrettanti tentativi e pure due assist. Reyes firma 14 punti e 9 rimbalzi, Rudy Fernandez 16 punti senza triple. Sergio Rodriguez e Sergio Llull chiudono in doppia cifra. La scarsa presenza sotto i vetri, con soli 24 rimbalzi, è costato forse più di altro l'ampia sconfitta alla formazione di Luca Banchi, che alla fine uscirà sconfitta dal palazzetto madridista per 93-74 con qualche dubbio in più e qualche certezza in meno.

Luca Pelliccioni