Logo San Marino RTV

Eurolega. Nella prima giornata del quarto turno ci sono alcune sorprese

7 nov 2014
Eurolega. Nella prima giornata del quarto turno ci sono alcune sorpreseEurolega. Nella prima giornata del quarto turno ci sono alcune sorprese
Eurolega. Nella prima giornata del quarto turno ci sono alcune sorprese - Il Barcellona vince il Big Match di giornata. A istanbul, contro il Fenerbahce, l' altra grande del...
Il Barcellona vince il Big Match di giornata. A istanbul, contro il Fenerbahce, l' altra grande del girone C, i catalani si impongono per 80-78. Barca che ritrova la classe di Navarro e le giocate di Ante Tomic. Tra i turchi, eccellente la prova di Luka Zoric, 18 punti e 10 rimbalzi. La prima sorpresa di giornata arriva dalla Polonia dove il Turow sconfigge il Bayern Monaco per 89-78. Ottima notizia questa per Milano, essendo i tedeschi avversari diretti per passare il turno. Protagonista su parquet Damian Kulig, 22 punti, 4/7 da tre, 6 rimbalzi e 3 assist. Continua, nel girone A, la marcia dello Zalgiris, ormai non più una sorpresa. Battuto l' Unics Kazan per 77-71. I lituani si godono la prestazione super di James Anderson, 27 punti e 11 rimbalzi e quella dell' ex Milano Langford, 29 punti con un 9/15 dal campo. Sempre nel Gruppo A, l' Efes si riprende a Novgorod quanto perso sul parquet amico contro lo sorprendente Zalgiris. 76-67 il punteggio, un più 9 che non premia abbastanza la netta superiorità mostrata in campo dai turchi. Grande serata di Dario Saric, 18 punti e 6 rimbalzi. La seconda sorpresa di serata si consuma alla Nokia Arena di Tel Aviv dove il Maccabi, campione d' Europa in carica, cede clamorosamente i due punti al Cedevita di Repesa. 83-73. Ben 14 le triple messe a segno dai croati. Da rimarcare anche la partita di un superbo Ukic e di un eccellente PIlepic.

P.A.