Logo San Marino RTV

European Cup: i campioni in carica della T&A San Marino saranno impegnati a Parigi

30 dic 2015
European Cup: i campioni in carica della T&A San Marino saranno impegnati a ParigiEuropean Cup: i campioni in carica della T&A San Marino saranno impegnati a Parigi
European Cup: i campioni in carica della T&A San Marino saranno impegnati a Parigi - L'appuntamento è per il 3 giugno a Parigi. E' questa la sede designata dalla CEB per il raggruppamen...
L'appuntamento è per il 3 giugno a Parigi. E' questa la sede designata dalla CEB per il raggruppamento che vedrà impegnata la T&A San Marino nella prima fase di difesa del titolo. I campioni d'Europa ripartono dalla capitale francese per puntate alla quarta Coppa Campioni della propria storia. Scampato il pericolo esclusione, almeno per il 2015, i Titani saranno tra le squadre favorite per vincere l'European Cup. Se non bastasse il semplice fatto di essere i campioni in carica, conferme arrivano dagli stessi avversari. Tra questi c'è il Paris Université Club. I vicecampioni di Francia parlano di girone prestigioso quello che lì vedrà impegnati dal 3 al 7 giugno 2015. Con il PUC Paris e la T&A San Marino anche i campioni di Russia del North Stars Moscow, quelli di Germania del Solingen Alligators, i vice campioni d'Olanda dell'Amsterdam Pirates e i campioni d'Italia della Fortitudo Bologna. Un gruppo di grande valore che lascia aperta la questione qualificazione a più squadre. San Marino parte da favorita per qualità tecnica e tradizione. Tutto da seguire sarà il derby contro Bologna, sfida che in campionato si giocherà tra il 3 e 4 aprile, l'andata e appena due settimane prima della del poule francese di European Cup, il ritorno. Si disputeranno a Rotterdam le partite del poule 1, con i campioni d'Olanda del Neptunus favoriti per vincere il girone. La squadra olandese è stata l'unica squadra capace di conquistare 5 vittorie di fila nella storia della Coppa Campioni/European Cup. Nel girone anche i campioni di Ucraina del KNTU Elizavetgrad, quelli della Repubblica Ceca del Draci Brno e i francesi del Sénart Templiers. Completano il raggruppamento i vicecampioni d'Italia del Rimini e quelli di Germania del Heidenheim.

Elia Gorini