Logo San Marino RTV

Europei, in piscina è grand'Italia

8 ago 2018
Miniera di metalli per l'Italia nel nuotoEuropei, in piscina è grand'Italia
Europei, in piscina è grand'Italia - La piscina di Glasgow è una <strong>miniera di metalli per l'Italia </strong>che continua a collezio...
La piscina di Glasgow è una miniera di metalli per l'Italia che continua a collezionare temponi e medaglie. Luca Dotto è di Bronzo nei 50 Stile con 22,15 dietro al britannica Proud e all'olandese Puts. Piero Codia vola nei 100 farfalla che domina con 51'59'' unico sotto i 52 secondi. Dietro di lui l'inglese Guy e l'olandese Goosen. La gara dei 50 dorso donne restituisce al palcoscenico internazionale una grande Arianna Castiglioni, seconda con 30,30 dietro alla russa Ustinova. Per lei che precede la McSharry è il nuovo primato italiano.

Fuori dall'acqua c'è l'atletica a Berlino con i decatleti in pista. Non ci sono buone notizie in questo caso per gli azzurri soprattutto la delusione arriva dalla gara dei 1500. Ellen Van Dijk piazza la tripletta per la terza volta consecutiva conquista il titolo europeo nella crono femminile degli Europei di Glasgow. L'olandese, con il tempo di 41'39", ha tagliato il traguardo due secondi prima della connazionale Anna Van Der Breggen, mentre il bronzo e' andato alla tedesca Trixi Worrack (42'48"). La prima delle italiane è Elisa Longo Borghini, settima al traguardo.