Logo San Marino RTV

Genoa-San Marino 3-2

28 mar 2006
Genoa-San Marino 3-2
La sfortuna, due rigori, le ingenuità e una direzione di gara molto discutibile sono gli elementi che costano la partita ad un San Marino in grande spolvero specie nel secondo tempo. Nei primi 45 minuti recriminazioni per un gol annullato a Noviello pescato in fuorigioco millimetrico dal guardalinee. Prima dell'intevallo Genoa in vantaggio su rigore: Berardi stende Iliev e Grabbi trasforma. Nella ripresa il pareggio di Piovaccari in mischia e poi un altro rigore, meno chiaro del precedente, per un fallo di Corradi su Rossi. Dal dischetto ancora Grabbi. Emozioni a non finire con il portiere genoano Scarpi addirittura prodigioso su Piovaccari e Procopio, prima del 3-1 su punizione che di fatto chiude la gara. In pieno recupero il gol di Procopio che aumenta i rimpianti. Finale agitato, espulso per proteste il tecnico Buglio.