Logo San Marino RTV

Ginnastica, è bis: Castiglioni e Tamagnini campionesse nazionali

1 giu 2016
Arrivano buonissime notizie da Albenga, sede dei Campionati Nazionali UISP di ginnastica ritmica, da dove la Società Sportiva Ginnastica San Marino torna con due campionesse nazionali: Matilde Tamagnini (categoria Allieve 3 fascia 2005) e Lucia Castiglioni (5° categoria Senior) e ben tre bronzi sempre per Matilde Tamagnini ed altrettanti per Monica Garbarino (categoria Junior).

Bottino di lusso per le nostre ragazze che nonostante la stanchezza del fine stagione hanno messo alla prova loro stesse superando i propri limiti. A partire dalla prima a scendere in pedana, proprio Matilde Tamagnini che nell'esecuzione al cerchio ha sbaragliato la concorrenza con un'impeccabile prova di grinta e determinazione, aggiudicandosi oltre all’ambito titolo di campionessa nazionale, anche il terzo gradino del podio al corpo libero.
Molto buona anche la prova di Giorgia Della Balda : nell’esercizio al cerchio ha conquistato un ottimo settimo posto davanti a tante avversarie preparate.

É stata poi la volta del gruppo Allieve 3 fascia 2004 con Alessia Balducci e Nina Franchini, impegnate nelle prove di corpo libero e clavette: decimo posto per Alessia e ventesimo per Nina su ben 31 ginnaste in gara. Nella prova di squadra, insieme a Giulia Casali (categoria allieve 4 fascia 2004) hanno portato a casa un ottimo tredicesimo posto su ben 21 squadre. Proprio Giulia, nella difficile quarta categoria, ha dato prova delle sue qualità di scioltezza ed eleganza, con un'esecuzione davvero buona con tre attrezzi, conquistando la giuria per un dodicesimo posto in classifica.

La competizione è proseguita con la gara di Giulia Simonazzi (ginnasta 3 categoria Senior) che - nonostante il poco allenamento dovuto agli impegni universitari, ma con grinta ed esperienza - ha brillantemente conquistato un quarto e quinto posto, rispettivamente al cerchio e alla fune.

Domenica sono scese in pedana la atlete Junior Nicole Raschi, Virginia Morri e Sofia Stefani, quest’ultima dopo il podio alla fase regionale e reduce da un piccolo infortunio, ha dovuto accontentarsi di un quinto posto alla fune e sesto alle clavette. Prova al solito di valore per Virginia e Nicole, che alla palla hanno ottenuto rispettivamente un undicesimo e ottavo posto, mentre alle clavette un undicesimo e quindicesimo.

Sono arrivati altri podi per la Società Ginnastica San Marino con Monica Garbarino (3° categoria Junior 2001), capace di conquistare ben due bronzi nelle specialità palla e clavette - frutto di due prove impeccabili, forse le più belle della sua stagione. Ma se l’esperienza fa la sua parte, Lucia Castiglioni - ormai avvezza ai podi - ha sbancato anche in Liguria, fregiandosi del titolo di campionessa nazionale 2016, 5° categoria Senior. Quattro attrezzi per lei, con punteggi di ben 17.100 al cerchio e sopra il 15.000 in tutti gli altri; in giornata anche Lucia, autrice di una prova che non ha lasciato spazio alle avversarie.

A chiudere la prima parte di questa competizione è stata la piccola Lisa Lazzari (2° categoria), alle prese con la sua prima competizione nazionale, superando brillantemente la prova con un ottimo decimo posto su ventidue ginnaste.

Un grazie di cuore alle allenatrici impegnate in questa estenuante trasferta, Alice Grandoni e Federica Protti e grazie a Sabrina Sacchini e Monica Leardini per aver sempre chiesto loro il massimo; e mentre la squadra agonista si giocava il finale di stagione in Liguria, si sono svolti in casa presso il Multieventi Sport Domus di San Marino i Giochi della Gioventù sammarinese ai quali hanno partecipato tutte le nostre ginnaste della squadra pre-agonista, con le loro allenatrici Maria Chiara Bacciocchi e Marina Proskurnina.


Comunicato stampa
Società Sportiva Ginnastica San Marino