Logo San Marino RTV

Giochi Piccoli Stati Karate, San Marino chiude con altri due argenti e tre bronzi

30 set 2018
Giochi Piccoli Stati KarateGiochi Piccoli Stati Karate, San Marino chiude con altri due argenti e tre bronzi
Giochi Piccoli Stati Karate, San Marino chiude con altri due argenti e tre bronzi - In totale sono 14 le medaglie portate a casa dai biancazzurri, che chiudono al 5° posto un medaglier...
I Giochi dei Piccoli Stati di Karate in salsa biancazzurra vanno in soffitta dopo una serata che regala altre sei medaglie a San Marino. Arrivano altri due argenti e tre bronzi ma nessun nuovo oro, il cui computo si ferma a quelli conquistati da Leonardo Mattei e dalla squadra di kata categoria junior ,con Mattei ancora protagonista.

Podio occupato quasi in toto nel kumite categoria -60 kg, dove dietro l'oro del cipriota Tsolias ci sono tre sammarinesi: Davide Cuzzapè è d'argento, Leonardo Bertuccelli e Stefano Di Salvo si spartiscono i bronzi. L'altro secondo posto di serata viene dal kumite -61 kg, nel quale Mariaelena Milanta viene superata soltanto dalla montenegrina Rajovic. Infine il terzo posto di Luca Danesi nel kumite +84 kg, e anche qui il vincitore Cecunjanin batte bandiera del Montenegro.

In totale dunque sono 2 ori, 3 argenti e 9 bronzi, per una San Marino che su 9 partecipanti, è quinto sia come numero di podi che nel medagliere. Medagliere stradominato da Cipro con 21 ori e 80 medaglie complessive: seguono un Lussemburgo che si è difeso (15 ori, 54 medaglie) e un Montenegro da appena 13 medaglie, 9 delle quali però del metallo più prezioso.

RM