Logo San Marino RTV

Giro d'Italia: nella sesta tappa Van Vleuten conquista la maglia rosa. Domani la cronometro individuale

di Elia Folco
9 lug 2019
Annemiek Van Vleuten, foto ansa
Annemiek Van Vleuten, foto ansa

Annemiek Van Vleuten si riprende la maglia rosa e non ha alcuna intenzione di restituirla: la vincitrice del Giro Rosa 2018 conquista il Lago di Cancano e la vetta della classifica generale, con un vantaggio di 2 primi e 18 secondi sulla polacca Katarzyna Niewiadoma. La ciclista olandese era già prima nella classifica a punti e ora intende portarsi a casa sia la maglia rosa che quella ciclamino. Elisa Longo Borghini si conferma invece maglia blu: la piemontese ha chiuso la tappa al nono posto ed è ora settima della classifica generale, a quattro minuti dalla vetta. Dopo la partenza la gara sembrava essere un testa a testa tra Nikola Noskova e Leah Kirchmann, ma negli ultimi 10 chilometri è venuta fuori Van Vleuten, che in pochi minuti ha conquistato la prima posizione con un distacco di quasi 3 minuti sulla connazionale Lucinda Brand. A completare il podio di tappa l'ex maglia rosa Niewiadoma. Una vittoria schiacciante quella di Van Vleuten, che dà molte aspettativa in vista della sesta tappa, la cronometro individuale da Chiuro a Teglio. E visto lo sprint di cui oggi è stata capace, la ciclista olandese si piazza tra le favorite al primo posto.