Logo San Marino RTV

Giro, ruggito Dumoulin: prova di forza della maglia rosa sulla montagna Pantani

20 mag 2017
Tom DumoulinGiro, ruggito Dumoulin: prova di forza della maglia rosa sulla montagna Pantani
Giro, ruggito Dumoulin: prova di forza della maglia rosa sulla montagna Pantani - L'olandese brucia Quintana: attardato e in difficoltà Nibali.
Salita chiama, maglia rosa risponde: è una dimostrazione di forza, quella che Tom Dumoulin mette in scena ad Oropa, con arrivo in vetta a quella che è conosciuta come “montagna Pantani”.

Gestione perfetta delle energie, anche quando gli strappi di Yates e – soprattutto – Nairo Quintana, sembravano poter scuotere le gerarchie della classifica generale. In difficoltà Nibali, che non regge il passo di testa.

Quello che marcia come un quartetto, composto da Dumoulin, Quintana, Zakarin e Landa, si sgrana nell'ultimo kilometro, quando al colombiano della Movistar vengono meno le gambe e si becca una dozzina di secondi al traguardo, lievitati per via dell'abbuono che la maglia rosa va a prendersi, anche nei confronti di Zakarin.

Il russo della Katusha è l'ultimo a mollare, ma sul cambio di ritmo non ce n'è. Landa prima di Quintana, Pinot quinto appena prima di Vincenzo Nibali, che becca 43'' e abbuono.

Dumoulin comanda ora con 2'47'' su Quintana, 3'40'' sullo Squalo dello Stretto. Un Giro che prende decisamente una piega netta, in attesa del terribile trittico alpino di settimana prossima, quando gli attacchi al leader non mancheranno certo. E dovranno essere sostanziosi, visto il finale riservato alla cronometro dove Dumoulin ha già dimostrato di non avere rivali.

LP