Logo San Marino RTV

Giro, spettacolare assolo di Carapaz

12 mag 2018
Richard Carapaz
Richard Carapaz
Il capolavoro di Richard Carapaz a Montevergine vale quale primo successo ecuadoregno al Giro e spegne le polemiche sulle scelte in casa Movistar accusata di aver portato le seconde linee.

Giornata all'insegna di una fuga da lontano firmata Van Der Sande, dal romagnolo Matteo Montaguti, Rodolfo Torres della romagnolissima Androni Sidermec,Villella, Mohoric, Bouwman e Jan Polanc.

Le sette coraggiose avanguardie raggiunte solo sulla salita finale, con Bouwman ultima ad alzare bandiera bianca, superato da Carapaz a poco più di un chilometro dal traguardo. 
Secondo posto di giornata per Davide Formolo, terzo per Pinot che conquista 4 secondi di abbuono e supera Pozzovivo in classifica generale. 

Niente lotta tra i big che si guardano e si annusano e non ci sono grandi novità di calssifica quindi la notizia del giorno diventa la nuova caduta di Chris Froome, scivolato in un tornante e finito a terra ancora sul fianco destro, lo stesso dolorante dalla botta di Gerusalemme. Il britannico capitano della Sky e ancora primo favorito è ripartito subito, è rientrato ma ha accusato la rincorsa e tagliato il traguardo evidentemente affaticato.

r.c.