Logo San Marino RTV

Giulianova-San Marino: 1-0

27 feb 2011
Giulianova-San Marino: 1-0
Giulianova-San Marino: 1-0
Nonostante le assenze, comincia bene la squadra di Petrone. Gasparello libera il sinistro, Merletti è sulla traiettoria. Dall'altra parte, buco centrale, Perez ha qualcosa di più di un rigore, il centroavanti giallorosso, grazia il San Marino. Bene i Titani sul piano del gioco, ma le occasioni sono solo potenziali. Nel momento migliore dei Biancoazzurri, arriva la clamorosa ingenuità di Loiodice, che invece di accompagnare all'esterno Morga, lo spinge causando un rigore sacrosanto, quanto regalato. Margarita batte Vivan, è l'episodio che condanna i Titani alla sconfitta dopo una striscia di sei risultati utili consecutivi. Al 40' altra trattenuta on area, il direttore di gara non se la sente di concedere il penalty numero 2. Ripresa, i cambi di Petrone non risolvono i problemi offensivi, per vedere qualcosa, occorre attendere il 70', quando Lepri scivola a tu per tu con Merletti. L'esterno destro di centrocampo sara' costretto ad uscire per infortunio. Intorno alla mezz'ora della ripresa Giulianova in dieci per l'espulsione di Sosi (doppio giallo). Il San Marino non approfitta della superiorità numerica, l'unico sussulto è il colpo di testa di Matteo Vitaioli, alto di un soffio. Al termini rissa tra Gasparello e Murano, il nervosismo prende il sopravvento, mentre i tre punti dei padroni di casa sono benedetti dal frate indovino. Al Rubens Fadini di Giulianova, Giulianova batte San Marino 1-0.

Dal nostro inviato a Giulianova Lorenzo Giardi