Logo San Marino RTV

Jean Todt è stato eletto Presidente della Fia

23 ott 2009
Partiva con i favori del pronostico e come spesso gli è capitato in carriera, Jean Todt ha vinto l’ennesima corsa.
Il manager francese è stato eletto presidente della FIA, prenderà il posto di Max Mosley e rimarrà in carica per i prossimi 4 anni.
Quasi una formalità per l’ ex capo della Ferrari, che ha ottenuto 135 voti contro i 49 del finlandese Ari Vatanen, ex campione di rally.
E proprio dai rally è cominciata la trionfale cavalcata del nuovo numero 1 dell’Automobilismo Mondiale. Prima come co-pilota e poi come direttore sportivo della Peugeot.
Nel 1993, nasce la collaborazione con la Ferrari e soprattutto nasce una squadra capace di vincere tutto. Sotto la sua gestione sono arrivati tredici titoli mondiali e 98 vittorie in Formula 1.
Professionalità e determinazione le principali caratteristiche di un personaggio legato a San Marino da un rapporto del tutto speciale.
Nominato ambasciatore della Repubblica nel 2003, dallo scorso mese di marzo ricopre la carica di presidente onorario della Fams, la Federazione Automotoristica Sammarinese.
“La vita è fatta a capitoli” aveva detto Jean Todt, quando lasciò il posto di amministratore delegato della Ferrari.
Probabilmente sapeva di dover ancora scrivere il capitolo più importante.

Palmiro Faetanini