Logo San Marino RTV

Kristoffersen vince lo slalom di Schladming dopo un curioso fuori programma

Invasione di pista bollente della modella americana Kinsey Wolanski

29 gen 2020
Kristoffersen vince lo slalom di Schladming dopo un curioso fuori programma

Oltre quarantamila spettatori ai bordi della pista Planai per il tradizionale slalom notturno di Schladming, senza dubbio la gara più prestigiosa di tutta la stagione. Nonostante la gelida temperatura nella notte austriaca, fuori programma bollente con protagonista la modella Kinsey Wolanski e lo slalomista italiano Alex Vinatzer. Durante la discesa dell'azzurro, la modella americana ha creato scompiglio, invadendo la pista con un costume mozzafiato e con un cartello dedicato alla scomparsa di Kobe Bryant. Vinatzer ha tagliato il traguardo pensando di essere al comando della gara ma in realtà a fermare il cronometro era stata proprio la Wolanski che già si era resa celebre per l'invasione durante la finale di Champions League.
Tornando alla gara, il norvegese Kristoffersen ha approfittato dell'uscita dell’austriaco Schwarz che aveva chiuso al comando la prima manche, per consolidare il primato in coppa del mondo. Nonostante un errore a metà della seconda manche, Kristoffersen ha letteralmente dato spettacolo nelle ultime dieci porte, ed ha preceduto il francese Pinturault di 34/100 e lo svizzero Daniel Yule di 83. Citazione di merito per il francese Noel, risalito dal trentesimo al quinto posto assoluto. Bene i giovani azzurri, Simon Maurberger quinto e Alex Vinatzer, sesto che tornado sull'invasione della Wolanski ha detto: "Credo sia stato il fotofinish più curioso di sempre"