Logo San Marino RTV

Lampo Weirather a Crans Montana

3 mar 2018
Tina Weirather
Tina Weirather
Sul podio di Crans Montana brilla la stella di Tina Weirather, ma ai piedi dello stesso c'è il lampo azzurro di Federica Brignone, quarta, con 51 centesimi di ritardo dalla vincitrice.  Bronzo ai Giochi di PyeongChang, la Weirather sorpassa Lara Gut, oggi settima, nella classifica di specialità.

Al secondo posto c’è Anna Veith, che era in testa fino all’ultimo intermedio e che si è arresa per 36 centesimi e al terzo c’è, a sorpresa, Wendy Holdener, che partita con il pettorale numero 31 ha chiuso a 38 centesimi dalla vincitrice e ha buttato giù dal podio Federica Brignone.

Al decimo posto c’è Johanna Schnarf, che era in linea con il podio fino all’ultimo intermedio ma non è riuscita a interpretare al meglio gli ultimi curvoni di una pista tecnica. Due gravi errori relegano Sofia Goggia al quindicesimo posto davanti a Marta Bassino. Il supergigante odierno ha definito il quadro delle qualificate per le finali di specialità ad Are, nel quale gareggeranno Johanna Schnarf, Federica Brignone, Sofia Goggia, e Nadia Fanchini.